Read la vendetta di isabelle by Marta Savarino Online

la-vendetta-di-isabelle

Francia, 1691Isabelle Morens lascia per sempre la sua città natale per raggiungere Versailles con il preciso intento di vendicare la morte dei suoi familiari e del suo promesso sposo, voluta e ordinata da Luigi XIV, il Re Sole. Lungo la strada incontra Jacques, che la salva da un’aggressione e la accompagna fino a Parigi, meta comune. I due giovani si innamorano e IsabelleFrancia, 1691Isabelle Morens lascia per sempre la sua città natale per raggiungere Versailles con il preciso intento di vendicare la morte dei suoi familiari e del suo promesso sposo, voluta e ordinata da Luigi XIV, il Re Sole. Lungo la strada incontra Jacques, che la salva da un’aggressione e la accompagna fino a Parigi, meta comune. I due giovani si innamorano e Isabelle confessa a Jacques i suoi propositi di vendetta senza però sapere che l’uomo altri non è se non il figlio illegittimo proprio del sovrano. L’uomo nasconde la vera identità non rivelandole i propri natali, né di essere il Conte di Portchartain. Una volta giunti a Parigi le loro strade si dividono. Qui Isabelle trova ospitalità presso la famiglia Arnaud, lavora come cameriera presso la locanda di loro proprietà e stringe amicizia con la figlia della coppia, Jeanne. Tra le due nasce un legame fraterno e la giovane locandiera decide di aiutare l’amica a portare a termine il suo piano. Intanto Jacques è rientrato a Corte dove lo attende il padre, il re, che ha intenzione di coinvolgerlo nel suo prossimo progetto politico, trascinando anche il Maresciallo Nicolas de Catinat.Le vite di Isabelle, Jacques, Nicolas e Jeanne, uomini e donne di ceti sociali tanto differenti ma più simili di quanto avrebbero mai potuto immaginare, si ritrovano incrociate contro ogni aspettativa e riusciranno a cambiare un destino che per loro sembrava già scritto.Due storie d’amore si intrecciano in questo romanzo storico ricco di suspance e colpi di scena. Ogni tassello andrà a posto e vivrete un’avventura coinvolgente, capace di trascinarvi indietro nel tempo....

Title : la vendetta di isabelle
Author :
Rating :
ISBN : 18487461
Format Type : Kindle Edition
Number of Pages : 207 Pages
Status : Available For Download
Last checked : 21 Minutes ago!

la vendetta di isabelle Reviews

  • Flo Borgia
    2019-02-28 01:35

    Ho dovuto riflettere un po' prima di recensire questo libro, anche perchè non voglio farmi influenzare eccessivamente dal fatto che non leggo romance di solito.La storia è carina e il libro nel complesso piacevole, ma è parecchio acerbo. Ora so benissimo che saper raccontare è davvero difficile, più di quanto non sembri, e va molto oltre alla conoscenza tecnica della lingua italiana. L'autrice scrive bene e non ho trovato problemi a livello di lingua (salvo una frase con un cambio di tempo verbale) ma ho trovato lo stile poco coinvolgente, con quelle pecche che sono segno di inesperienza. Il testo sembra molto 'raccontato' e poco 'mostrato' e sebbene così risulti più veloce, non trascina chi legge dentro la vicenda, non fa palpitare il cuore a fianco della protagonista. Inoltre, nonostante i protagonisti siano ben caratterizzati, Isabelle e Jacques si innamorano davvero troppo velocemente e ...quasi non te ne accorgi, non percepisci la loro passione all'inizio. Per me è una lettura leggera e rilassante per chi cerca le atmosfere del passato e una storia d'amore con spunti originali, ma non aspettatevi grandi emozioni.

  • Lidia Ottelli
    2019-03-12 23:28

    Isabelle, è un romanzo storico ambientato nella Francia del 1691 al cospetto di Luigi XIV, il Re Sole.Non amo particolarmente il periodo del qui citato terzo re di Francia, nonostante il suo regno sia uno dei più citati della storia con i suoi ben sessanta anni di attività. Però ho letto volentieri questo romanzo intrigante.Sì intrigante per molti motivi, lo stile narrativo dell'autrice mi è piaciuto subito, nonostante la trama "impegnativa" mi ha coinvolto pian piano lo leggevo.I colpi di scena si intrecciano in passione, amore, intrighi in un racconto piacevole, fluido e ottimamente scritto.L'autrice ha ricreato alla perfezione il contesto storico mai annoiando e con semplicità.Si nota che la Savarino è una conoscitrice attenta e scrupolosa della storia francese. Mi è piaciuta la scelta di non descrivere la protagonista come la solita banale eroina , ma di renderla coraggiosa ai occhi di noi lettori.Questo libro mi ha veramente colpito è stato un piacere poterlo leggere, mi ha costretto piacevolmente a valutare con altri occhi questo periodo da me non del tutto amato. Sarà l'amore che ho verso gli intrighi di corte, sarà l'affascinante misterioso Jacques che Isabelle incontrerà all'inizio della sua " avventura" (viaggio verso la vendetta), sarà l'amica Jeanne che ho trovato simpatica da subito.. comunque sta, sono rimasta sorpresa e appagata da questo romance storico e per questo lo consiglio a tutti quelli che amano in genere e anche a chi vuole inoltrarsi in un bel racconto.Complimenti per l'ennesima volta alla Mela Avvelenata per l'ottima scelta,un elogio alla copertina molto ad affetto e un complimento speciale all'autrice Marta Savarino aspettando di leggere altri interessanti racconti scritti dalle sue mani.

  • Anna d'Abruzzo
    2019-03-16 05:48

    Il proverbio “Non tutto il male viene per nuocere” si adatta perfettamente a questo romanzo, ambientato nella Francia suggestiva e raffinata del XVII secolo, tenuta in pugno dalla figura emblematica di Luigi XIV: il Re Sole.La protagonista, Isabelle, è una giovane cui è stato fatto un grave torto e inflitta una ferita tale che non la porta a sedersi e compiangersi ma, anzi, a reagire di petto! A prendere la difficile decisione di compiere, da sola, un viaggio temerario da Marsiglia a Parigi. Ha uno scopo Isabelle, c’è un disegno preciso nella sua mente e l’improbabilità di una vittoria non sembra spaventarla. Ma la vita, si sa, ha anche lei il suo progetto e il piano della ragazza, nel corso del romanzo, si trova a subire radicali cambiamenti. Rabbia, dolore e feroce sete di vendetta infatti, non rimarranno gli unici sentimenti di Isabelle. Il suo destino, inizialmente scosso dall’ingiustizia e dall’invidia umana, riprenderà altrove un assetto sereno e si concluderà in quel lieto fine che tutti sognano.Gli intrighi di corte sono ben giostrati e spingono senza fatica alla curiosità, così come i caratteri dei protagonisti sono delineati con cura e portano ad affezionarsi ai volti che li contengono.Marta Savarino è senz’altro una scrittrice dalla penna naturale, garbata, che ha saputo conferire scorrevolezza al suo testo e appassionarmi alla lettura sin dalla prima riga. Per informazioni sul libro:http://www.amazon.it/vendetta-di-Isab...

  • Naike Ror
    2019-03-04 06:32

    Leggo questo libro per fare una breve pausa dalla maratone della confraternita del pugnale nero (e per chi è entrato nel tunnel come me, sa di cosa sto parlando). Non è impresa facile staccare il cervello da zanne e spalle tatuate quindi per il solo fatto di avermi aiutato a non pensare a sangue e pugnali, questo libro è ASSOLUTAMENTE DA LEGGERE. Credo che scrivere non sia per tutti, ma scrivere uno storico sia per pochi. Marta Savarino non ha semplicemente fatto qualche ricerca ma ha un dono molto raro cioè trasmettere al lettore la passione con cui ama QUEL periodo storico (scommetto che se avesse potuto avrebbe buttato nel mezzo qualche pezzo di Racine!). Francamente avrei voluto dare 5 stelline e non 4 perchè per la scorrevolezza del racconto avrei messo una ventina di pagine in più(quindi è voto capricciosetto) ma gira voce che ci sia un continuo e che sia ancora più bello di questo quindi la lettura del sequel affiancherà quella di Phury e questo vale un albero di Natale pieno di stelle...

  • Marta Savarino
    2019-02-23 01:54

    ho sempre criticato quegli autori che si auto-valutano il proprio romanzo dandosi 5 belle stelline... Bè, ho cambiato idea e mi do il massimo dei voti pure io!!!!!!! :-)))) Leggetelo...non ve ne pentirete, non solo se siete amanti del romance storico, è una storia coinvolgente che vi piacerà :-)

  • Sabrina Rizzo
    2019-02-19 01:54

    Scorrevole e piacevole. Questo romanzo si legge in un battito di ciglia. E' stato interessante leggere questo scritto e scoprire qualcosa di più riguardo il periodo in questione.

  • Emozioni fra le pagine
    2019-03-08 06:52

    Recensione presente sul blog.https://emozionifralepagine.wordpress...Questo romanzo storico pur essendo bello, secondo me, pecca in alcuni punti.La conoscenza dell’autrice del XIV secolo è abbastanza evidente, ha curato la descrizione dei luoghi e dei costumi, facendo percepire l’atmosfera di quel secolo caratteristico che sembrava risplendere di luce propria, ma come ci fa notare la Savarino anche ricco di misteri, assassinii e complotti.L’unica cosa che non mi è piaciuta del romanzo è la poca cura del registro linguistico; molte volte l’autrice usa un gergo poco consono alle dame di quel tempo.Ho invece apprezzato l’audacia delle donne in quest’opera, anche se non l’ho trovata adeguata con il periodo storico. L’autrice avrebbe dovuto velare un po’ di più i loro atteggiamenti e deridere gli uomini con un falso rispetto. Per il resto della storia, il lettore non può fare a meno di appassionarsi alle avventure amorose e non dell’orfanella e del mezzo sangue che faranno di tutto per contrastare un nemico comune. Una storia d’amore dai tratti ironici e accattivanti, lei spavalda e insolente, lui sbruffone ma dolce e cavalleresco al momento giusto.

  • Simona Busto
    2019-03-02 06:34

    E' il primo libro di Marta Savarino che leggo e ne stono rimasta piacevolmente colpita. Il ritmo è buono, i personaggi intensi e la storia coinvolgente.Non sono un'esperta di storia, ma mi sembra che la ricostruzione sia accurata e frutto di una ricerca attenta.Amo molto quel periodo nella storia francese e devo dire che mi sono accostata a questo romanzo con un po' di timore, ma fin da subito mi sono dovuta ricredere.Il libro è davvero bello, e i protagonisti (inizialmente due, ma poi di fatto sono quasi quattro) molto convincenti. Ci si affeziona a loro leggendo.Il mio giudizio su questo romance è assolutamente positivo.

  • Barbara Risoli
    2019-02-18 04:39

    CONFERMACaso ha voluto che conoscessi questa autrice con il suo bellissimo LA PROMESSA DI JEANNE e poi ne leggessi questo che è il prequel. Complicato, ma ci siam capiti. Ebbene, confermato il valore narrativo, la storicità, la capacità di incollare il lettore alla storia e nella Storia! Davvero un'autrice talentuosa questa Savarino, da tenere d'occhio e da apprezzare con i suoi personaggi forti, delineati, belli. Ovviamente siamo nel romance di quelli tosti, di quelli che oggi sono indirizzati ai palati fini. Consigliatissimo!

  • Dolci Carloni
    2019-02-24 03:55

    Il genere romanzo storico in questo periodo non è tra i miei preferiti, ma questa storia mi ha regalato delle piacevoli ore di lettura. Avevo già letto il secondo volume di questa serie e lo avevo apprezzato. Lo stile dell'autrice è scorrevole e accurato, i personaggi mi sono piaciuti moltissimo e la parte storica ben riprodotta. Sicuramente lo consiglio agli amanti dei romance storici.

  • AuroraBallarin
    2019-03-18 05:53

    Ho amato questo romanzo!Acquistato quasi per caso, questo libro si è rivelato una sorpresa continua; l'ottima caratterizzazione dei personaggi e le suggestive atmosfere trascinano il lettore in un vortice d'avventura e passione.Lo consiglio a tutti ^_^I miei complimenti all'autrice :)

  • LeggerePerSognare
    2019-03-18 22:55

    seguite il link per leggere la recensione http://booksdreamer.blogspot.it/2013/...